PRESENTAZIONE DEL SITO

Il sito liturgiaortodossa.net riapre dopo una disavventura tecnica, opportunità in positivo di rivedere i testi già pubblicati e impostare la traduzione di nuovi.

A mo’ di presentazione è bene ripercorre intenti e metodo di lavoro, prospettando possibili risultati.

Il contributo che il sito vuole dare alle traduzioni in lingua italiana dei testi dell’Ortodossia è di testimonianza nel retaggio culturale italiano, di cui primo strumento è la nostra lingua. Si tratta di un uso mirato della parola scritta, alla stregua dei colori di un’icona. 

Rendere i testi liturgici un degno strumento della manifestazione del Mistero Divino nella celebrazione è l’altro intento. Il recupero del significato antico in ogni singolo costrutto grammaticale e in ogni termine ne è una diretta conseguenza, a dispetto dei tempi moderni e secolarizzati, che mettono l’uomo nella difficoltà di intendere le categorie del sacro.

Il sito non ha affrontato il tema della musicalità adeguata alle traduzioni, in quanto l’argomento si svolge su due piani antitetici, adattare il testo ad una musicalità precostituita o arrangiare la musicalità al testo. Nel primo caso si deve rinunciare agli intenti proposti, nel secondo è richiesta una perizia che il sito attualmente non possiede. Si può comunque affermare che la prevalente struttura di frasi brevi dà ai testi discreti successi.

Dopo un periodo iniziale, comprensibilmente non facile, per prendere confidenza con i testi qui pubblicati, l’augurio è che si percepisca la Liturgia grazie ad una lingua vigorosa, si carpiscano attraverso di essa i corretti segni della nostra fede e si viva attraverso di essi l’esperienza spirituale che ci accomuna ancora oggi ai nostri Santi Padri. Per evitare che tutto questo sia solo per pochi, bisognerà scrollare la nostra stessa diffidenza e inerzia e stimolare l’interesse sia critico che educativo.

Con il rinnovo di queste premesse riprendiamo il servizio ai testi liturgici in lingua italiana.

I curatori del sito.

27 gennaio 2020

 

1. LA DIVINA LITURGIA DI SAN GIOVANNI CRISOSTOMO

 

2. COMMENTARIO ALLA TRADUZIONE DELLA DIVINA LITURGIA DI SAN GIOVANNI CRISOSTOMO

 

3. LA DIVINA LITURGIA DI SAN BASILIO IL GRANDE 

 

4. LA DIVINA LITURGIA DI SAN GIACOMO FRATELLO DI DIO

 

5. INNO ACATISTO ALLA MADRE DI DIO

 

6. OFFICIO DEL CANONE MINORE ALLA MADRE DI DIO

 

7. OFFICIO BREVE DELLA COMMEMORAZIONE DEI DEFUNTI (PANICHIDA)

 

8. INNO ACATISTO PER I DEFUNTI